Prepararsi alla visita

itinerario 1 castello prima del viaggio <——————DOWNLOAD

Premessa

Il quartiere  medievale di Castello è il cuore della città ed il più antico dei 4 storici di Cagliari. Si trova su un colle a circa 100 metri sopra il livello del mare. Venne fondato dai pisani nel XIII secolo, da allora, fino alla seconda guerra mondiale ha ospitato palazzi di potere e residenze nobiliari.

Come raggiungere Cagliari

Aereo: aeroporto Elmas – www.sogaer.it

Compagnie marittime: grandi navi veloci, grimaldi group, moby lines, tirrenia

In treno: ferrovie dello stato, ferrovie della Sardegna

Trasporti pubblici: Ctm, Arst, Nicolgroup

Da non perdere

-          imponenti torri pisane di San Pancrazio e dell’Elefante

-          Bastioni di Saint Remy e dei Leoni

-          Cattedrale di Santa Maria

-          Antichi palazzi come Palazzo Reale

-          Polo museale della Cittadella dei musei

Monumenti di Interesse

-          Torre di San Pancrazio e Torre dell’Elefante: due torri pisane. La prima si erge sul punto più alto della città, la seconda deve il suo nome all’elefante di pietra che si trova su una mensola ad angolo.

-          Bastione di Saint Remy: venne costruito nell’800 sugli antichi bastioni spagnoli della Zecca e dello Sperone con la facciata in granito e calcare di color giallo e bianco.

-          Palazzo Reale  (o Viceregio), oggi sede della Prefettura ed aula di riunione del Consiglio Provinciale, fu la casa del vicerè del Regno di Sardegna

-          Palazzo delle Seziate, dove si tenevano le sedute durante le quali il vicerè ascoltava le richieste dei prigionieri della torre vicina di San Pancrazio

-          Palazzo dell’Università, settecentesco, in stile barocco piemontese, sede principale dell’Università degli Studi di Cagliari.

-          Palazzo Boyl, neoclassico, incorpora nella sua struttura il Portico delle Grazie  e i resti della  trecentesca Torre dell’Aquila

-          Palazzo comunale, costruito nei primi del novecento in stile neogotico.

-          Sette chiese in stile gotico aragonese:  Chiesa della Purissima, Chiesa di Santa Lucia, Chiesa della Madonna della Speranza, Chiesa di Santa Maria del Monte. Allo stile barocco  appartengono, invece, la Basilica di Santa Croce, la Chiesa di San Giuseppe Calasanzio.La più importante è la Cattedrale di Santa Maria, edificata dai Pisani nel XIII secolo.

Musei

Alcuni tra i più importanti musei di Cagliari si trovano a Castello, Il moderno polo museale noto come Cittadella dei Musei è stato costruito negli anni ’70. Da vedere anche il Museo Archeologico, la Pinacoteca Nazionale, la Collezione delle Cere Anatomiche “Susini” e il Museo Civico d’Arte Orientale “Stefano Cardu”; Oltre ai musei ospitati nella Cittadella si possono visitare il Museo Capitolare, che ospita il Tesoro della Cattedrale, e Collezione “Luigi Piloni”, custodita nel Palazzo dell’Università.

Dove mangiare e dormire

LIBARIUM

Via S. Croce 33/35  Tel. 346.5220212 – Web:www.caffelibarium.com

offre uno splendido panorama nella sua terrazza.
B&B MARIO’
Via dei Genovesi 8 Tel. 348.0012880