Castello in meno di 2 ore

castello in meno di due ore <——————DOWNLOAD

Partenza

Si consiglia di parcheggiare in via Porcell, facilmente. Lasciata la macchina immettetevi a piedi in via dei Genovesi.

Il Centro Storico di Castello

Incamminiatevi per via dei Genovesi, dopo pochi metri svoltate  a destra, in via Santa Croce, nella zona dell’antico “Ghetto degli Ebrei”

  • Basilica di Santa Croce, dove un tempo sorgeva  la Sinagoga
  • Dal Bastione di Santa Croce si gode di uno splendido panorama sulla città, le mura racchiudono il quartiere storico di Castello
  • Concedetevi una sosta al Caffè Libarium

La Torre dell’Elefante

Ritemprati dalla sosta proseguite per via Santa Croce fino ad arrivare, dopo un centinaio di metri alla Torre dell’Elefante, baluardo difensivo trecentesco, ancora oggi una delle porte di accesso al centro storico di Castello nelle mura.

Bastione di Saint Remy

Superiate ora la zona universitaria e dirigetevi in direzione del Bastione di Saint Remy, una delle fortificazioni più importanti del quartiere Castello anche se di costruzione molto più recente rispetto agli altri bastioni, risale infatti al XIX secolo, collega il quartiere Castello ai sottostanti rioni Villanova e Marina.

La passeggiata è spesso destinata a spazi culturali ed ospita in particolare

mostre artistiche.

Piazza Palazzo

A questo punto della visita potete ritornare all’auto percorrendo via dei Genovesi a ritroso oppure, se vi è concesso ancora un po’ di tempo, prendere via del Fossato e raggiungere la Cattedrale di Santa Maria di Castello che si trova in piazza Palazzo, dove si trova anche il palazzo Regio.

La Tabella

Punti di interesse TIPO TEMPO DI SOSTA
P Porcell Parcheggio 0 min
Ghetto Ebrei Zona 15 min
Basilica S.Croce Chiesa 10 min
Bastione S.Croce Monumento 10 min
Caffè Libarium Sosta 20 min
Torre dell’Elefante Monumento 10 min
Bastione di St. Remy Monumento 15 min
Cattedrale di Santa Maria Chiesa 15 min
Piazza Palazzo Zona 10 min